Servizi

01.Le attrezzature

La Digiplast riesce a soddisfare le innumerevoli ordinazioni grazie a un reparto stampaggio che dispone di presse ad iniezione da 50 a 500 tonnellate.

Tutti i macchinari sono supportati da nastri trasportatori, manipolatori, centraline per il controllo delle temperature, granulatori ed essiccatori.Lo stampaggio a iniezione dei materiali termoplastici è la tecnologia sicuramente più diffusa per la produzione di oggetti di materiale plastico su grande scala a prezzi ridotti. La qualità ottenibile è decisamente elevata se si considerano infatti il costo del prodotto, il tempo ciclo e la riproducibilità costante e precisa del pezzo.
I principali vantaggi di questa tecnologia sono:

  • La possibilità di produrre pezzi con geometrie complesse
  • Elevata produttività
  • Bassi costi di produzione
  • Elevata automazione dei processi
  • La possibilità di produrre pezzi di dimensioni molto piccole
  • Stampe e presse possono essere utilizzati con materiali plastici diversi
  • La possibilità di stampare in accoppiamento con inserti metallici
  • Produzione di manufatti con diversi colori e materiali

02.Design

Soluzioni progettuali innovative e funzionali, cura dei particolari e delle forme. Questi sono gli obiettivi che i designers Digiplast studiano quotidianamente per dare origine a prodotti che migliorino la qualità della vita.

  • L’eleganza della forma
  • Design innovativo
  • Qualità dei materiali

03.Logistica

Il nostro scopo primario è quello di massimizzare il livello di servizio al cliente finale, ottimizzando contestualmente i costi operativi, ed il capitale impegnato. In questo, ha un ruolo fondamentale l’esperienza, le competenze acquisite negli anni dal nostro personale e al ruolo fondamentale di collaborazione con i nostri sistemi gestionali di ultima generazione.E’ proprio attraverso questa collaborazione che si arriva a migliorare alcune funzioni come:

  • La previsione della domanda
  • La pianificazione della domanda
  • Il trattamento degli ordini
  • La pianificazione della capacità produttiva e quindi il conseguente utilizzo ottimale degli impianti
  • L’integrazione tra domanda e fornitura
  • L’integrazione e collaborazione tra produzione,logistica e marketing.